Skip to content
0
Your cart is empty. Go to Shop
Menu
Cart
Your cart is empty. Go to Shop

Castello di Ama

Castello di Ama

Toscana

Da un piccolo borgo nei pressi di Gaiole in Chianti prende vita, negli anni Settanta, il sogno di un gruppo di amici di rilanciare il Chianti Classico e di trasformarlo in un vino dal prestigio internazionale.

Nasce, così, la tenuta Castello di Ama, che prende il nome dall’omonimo villaggio – già nei secoli scorsi fiorente centro di attività agricole e vitivinicole – e che, in un arco di tempo relativamente breve, è diventata il modello di riferimento per il Chianti Classico e un nome amato dalla critica e dagli appassionati di tutto il mondo.

I 75 ettari della tenuta si trovano nella zona di produzione storica del Chianti, i vigneti sono quattro – Bellavista, San Lorenzo, La Casuccia e Montebuoni – e danno uve Sangiovese per Chianti Classico e IGT. Circa 800.000 le bottiglie prodotte all’anno.

Oggi la tenuta è gestita da Lorenza Sebasti e Marco Pallanti.