Skip to content
0
Your cart is empty. Go to Shop
Menu
Cart
Your cart is empty. Go to Shop

Château Mouton Rothschild

Château Mouton Rothschild

Bordeaux

Nel 1853 il Barone Nathaniel de Rothschild acquista Château Mouton, proprietà situata sulla riva sinistra della Médoc, e inizia il percorso che porterà la tenuta a essere uno dei grandi nomi della regione del Bordeaux.

Nel 1922, il pronipote Philippe arriva alla guida del domaine e compie scelte innovative, come quella di imbottigliare il vino direttamente all’interno della proprietà, specificandolo sull’etichetta. Questa decisione implica anche la necessità di ampliare la capacità di stoccaggio, viene così affidata all’architetto Charles Siclis la costruzione del Grand Chai, spettacolare sala lunga più di 100 metri e larga 25, capace di contenere più di 1000 botti di quercia su un solo livello. Una vera meraviglia per l’epoca (1926).
Nel 1973 Château Mouton Rothschild viene classificato Premier Grand Cru Classé. Dal 1988 fino al 2014 la tenuta è stata guidata da Philippine de Rothschild, continuando nel solco dei suoi predecessori, senza il timore di imporre il proprio stile e la propria personalità. Oggi tocca ai suoi tre figli portare nel futuro un nome così importante e prestigioso.

Il vigneto di Château Mouton Rothschild si estende su 91 ettari del più tipico terroir del Médoc e vede una predominanza di Cabernet Sauvignon. Grande classe, complessità, eleganza e struttura sono la cifra dello stile inimitabile dei vini del domaine.