Skip to content
0
Your cart is empty. Go to Shop
Menu
Cart
Your cart is empty. Go to Shop

Perrier-Jouët

Perrier-Jouët

Champagne

Maison fondata nel 1811 ad Epernay, nel cuore della regione Champagne, – a seguito del matrimonio fra Pierre-Nicolas Perrier e Adèle Jouët – Perrier-Jouët è, da più di due secoli, l’artigianalità declinata nella sua versione più elegante e sofisticata, capace di generare champagne dallo stile inconfondibile: frescofloreale, estremamente morbido e sfaccettato, grazie alla predominanza di superbe uve Chardonnay della Côte des Blancs.

Classificati ai vertici della scala dei Cru, i 65 ettari vitati di Maison Perrier-Jouët sono disseminati fra Côte des Blancs (Cramant e Avize), Montagna di Reims (Mailly) e Valle della Marna (Aÿ e Dizy) e i loro frutti sono sempre presenti in tutte le cuvée (ad eccezione del Blanc de Blancs ovviamente, 100% Chardonnay), apportando così un equilibrio e una persistenza del tutto particolari.
La cantina, inoltre, è stata all’avanguardia sul fronte della tracciabilità e della lotta alla contraffazione, scegliendo per prima di indicare l’annata dei millesimati sulle proprie bottiglie.

Perrier-Jouët vuol dire non solo raffinatezza e savoir-faire ma anche Art Nouveau. Unica e giustamente celebre è la sua bottiglia per le cuvée Belle Epoque, disegnata nel 1902 da Émile Gallé, che scelse la forma sinuosa degli anemoni profilati d’oro per esprimere l’eleganza degli Champagne della Maison e la joie de vivre di un’intera epoca. I disegni originali sono conservati nella storica sede di Epernay.

Champagne Perrier-Jouët accoglie i suoi amici e ospiti VIP alla Maison Belle Epoque, vera e proria “casa di famiglia” e scrigno della collezione privata più importante in Europa di opere in stile Art Nouveau.

Chef de Caves è, dal 1993, Hervé Deschamps