Skip to content
0
Your cart is empty. Go to Shop
Menu

Brunello di Montalcino Riserva Vignaferrovia 2009

120

Solo 1 pezzi disponibili

Formato:

0.75 l

Tipo:

Rosso

Paese:

Italia

Regione:

Toscana

Denominazione:

Brunello di Montalcino DOCG

Uvaggio:

Sangiovese 100%

Maturazione e/o affinamento:

30 mesi in botti di dimensione sempre maggiore (da 5hl a 30hl) in corso di maturazione

Gradazione alcolica:

14.5%

Temperatura di servizio:

18/20 °C

Abbinamento:

Filetto di Cervo al vino rosso, Tagliata di manzo

Annata:

2009

Riconoscimenti: 

Descrizione

Adagiata su un crinale collinare quasi al confine occidentale del territorio montalcinese, la tenuta di Pian delle Vigne riveste un’importanza storica nel panorama Antinori e nell’eterogeneo macrocosmo di realtà vinicole che hanno fatto e continuano a far grande Montalcino grazie alla parcella denominata Vignaferrovia da cui proviene il Brunello Riserva.

Appena 4.5 gli ettari vitati antistanti all’antica stazione ferroviaria di Pian delle Vigne ed insistenti su un suolo misto tra argilla e calcare, con molto scheletro fatto di rocce e sassi di piccole dimensioni ed un’esposizione a Sud-Ovest, a guardia della valle solcata dal fiume Ombrone che divide due zone agricole ma anche due vasti polmoni verdi molto importanti per il microclima locale.

Prodotto solo nelle annate eccezionali, soltanto sette a partire dalla prima bottiglia risalente al 2004, il Brunello Riserva Vignaferrovia è un interprete molto elegante della tradizione montalcinese e rispecchia fedelmente l’andamento climatico delle stagioni che hanno anticipato le singole vendemmie.

L’annata 2009 si è infatti caratterizzata da una stabilità climatica nei primi mesi dell’anno, che hanno visto intense piogge invernali seguite da una primavera a fasi alterne ed un’estate asciutta e calda, durante la quale le vigne hanno beneficiato delle riserve idriche accumulate nei mesi precedenti al fine di completare correttamente la maturazione ed arrivare a vendemmia verso la metà di Settembre.

Una volta selezionate e raccolte le migliori uve dell’omonimo vigneto, si è avviata una macerazione di circa tre settimane con frequenti rimontaggi e delestage, prima dell’affinamento in legno per 30 mesi. Interessante il progressivo travaso da legni più piccoli (a partire da 500 litri) a più grandi (3000 litri) così da assecondare l’affinamento riducendo l’apporto del legno così da preservare l’identità delle singole uve e dell’annata.

La Riserva Vignaferrovia si presenta al degustatore con una veste rubino intenso che vira leggermente al granato. All’esame olfattivo emergono chiari sentori di frutta rossa di bosco, note di tabacco trinciato, cuoio, cioccolato fondente, radice di liquirizia ed una nota balsamica. In bocca svela un grande equilibrio, fatto di un sorso pieno e morbido, ben bilanciato da un tannino perfettamente integrato ed una freschezza viva che introduce ad una chiusura decisamente persistente.

Una certezza per chi conosce bene il territorio di Montalcino, una piacevole scoperta per chi, tra le innumerevoli cantine di qualità, non ha mai avuto occasione di degustare questo vino: ecco il Brunello Riserva Vignaferrovia, ennesimo capolavoro firmato Antinori.

Bottiglie Consigliate