Skip to content
0
Your cart is empty. Go to Shop
Menu

Brunello di Montalcino 2012 Magnum

305

Esaurito

Formato:

1.5 l

Tipo:

Rosso

Paese:

Italia

Regione:

Toscana

Denominazione:

Brunello di Montalcino DOCG

Uvaggio:

Sangiovese 100%

Maturazione e/o affinamento:

3 anni in botti di rovere di Slavonia e 1 anno in bottiglia

Gradazione alcolica:

15%

Temperatura di servizio:

16/18 °C

Abbinamento:

Secondi di terra, Selvaggina

Annata:

2012

Riconoscimenti: 

Descrizione

Siamo di fronte ad un mito della viticoltura italiana, uno di quei pochi nomi che sono associati automaticamente al Brunello di Montalcino e che in ragion del suo successo conclamato dalla critica nazionale ed internazionale, nonché delle poche bottiglie prodotte (sempre sotto le 10,000 unità), è un vino per pochi.

Nasce già fortunato, questo Brunello, su uno dei terreni della denominazione più vocati alla viticultura: ricco di galestro e sabbia, a 400 metri su livello del mare e l’esposizione a nord-est della collina di Montalcino.

Il suo fondatore Diego Molinari, scomparso nel 2019 dopo aver ceduto Cerbaiona nel 2015, ha gestito da sempre un processo manuale al 100%: selezione accurata delle uve, fermentazione spontaneamente con utilizzo esclusivo di lieviti indigeni, maturazione di circa 3 anni in botti di rovere di Slavonia ed in fine 1 anno di affinamento in bottiglia.

Un colore rosso granato intenso lascia già presagire grande intensità e complessità: al naso arriva deciso e profondo, avvolgendoci con note speziate, di frutta rossa e sottobosco. In bocca non tradisce: robusto, austero, ma anche fresco e consistente, con un tannino che ne accompagna elegantemente la persistenza.

Selvaggina e le carni più strutturate dell’entroterra toscano sono gli abbinamenti ideali per questo vino immortale che, in versione magnum (761 esemplari in questa annata), può essere dimenticato in cantina.

Bottiglie Consigliate