Skip to content
0
Your cart is empty. Go to Shop
Menu

Grattamacco 2017 Magnum

135

Esaurito

Formato:

1.5 l

Tipo:

Rosso

Paese:

Italia

Regione:

Toscana

Denominazione:

Bolgheri Superiore DOC

Uvaggio:

Cabernet Sauvignon 65%, Merlot 20%, Sangiovese 15%

Maturazione e/o affinamento:

18 mesi in barrique e 1 anno in bottiglia

Gradazione alcolica:

14.5%

Temperatura di servizio:

16/18 °C

Abbinamento:

Formaggi stagionati, risotto ai funghi porcini, Secondi di carne rossa, Selvaggina

Annata:

2017

Riconoscimenti: 

Descrizione

Un vino che ha una storia da raccontare e che ha visto nascere e crescere intorno a sé il variegato mondo dei SuperTuscan che tanto lustro hanno dato e continuano a dare all’immagine dei vino italiano nel mondo.

Blend di Cabernet Sauvignon e Merlot, ma con un saldo di Sangiovese a conferire “toscanità” in una zona dove l’uva principe italiana è meno presente rispetto alle varietà internazionali, ha visto immutata negli anni la sua felice composizione forte delle tante gratifiche provenienti dalla critica internazionale e dalle preferenze del suo pubblico.

Prodotto con uve accuratamente selezionate e provenienti dal vigneto omonimo, con estensione pari a dieci ettari ed esposizione ad Ovest su terreni calcareo-marnosi a circa 100 metri sul livello del mare, il Grattamacco segue un rigido protocollo di affinamento e maturazione in barrique lungo circa diciotto mesi per poi continuare in bottiglia per ulteriori dodici mesi.

Peculiare la fase della fermentazione: dopo la raccolta manuale delle uve, il Sangiovese viene posto in tini di legno troncoconici aperti mentre le uve francesi seguono il processo in acciaio inossidabile, prima del blend e dell’affinamento in legno.

L’annata 2017 è significativa per la cantina, sancendo la trentacinquesima vendemmia di questa storica etichetta e di qualità equilibrata nonostante un inverno alquanto povero in precipitazioni che, seguito da un rialzo generalizzato delle temperature sempre con piogge limitate, ha portato alla vendemmia più anticipata nella storia di Grattamacco. Hanno ben controbilanciato tale scenario pratiche di cantina accorte per consegnare un vino di qualità, ricco e strutturato, ma anche equilibrato ed armonico, dove spiccano note di frutta di bosco e selvatica, legno di cedro, sfumature balsamiche di macchia mediterranea e di spezie nobili, con un tannino che si presenta già dolce ed un sorso che si chiude in profondità.

Impressiona per eleganza il Grattamacco, ma chi lo conosce bene è pienamente consapevole delle qualità e delle caratteristiche di questo atipico rosso bolgherese che ha fatto la storia di questo territorio e che continua a mantenere un posto d’onore all’interno dell’offerta vinicola maremmana d’eccellenza.

Bottiglie Consigliate