Skip to content
0
Your cart is empty. Go to Shop
Menu

Gattinara 2018

50

Esaurito

Formato:

0.75 l

Tipo:

Rosso

Paese:

Italia

Regione:

Piemonte

Denominazione:

Gattinara DOCG

Uvaggio:

Nebbiolo 100%

Maturazione e/o affinamento:

36 mesi in botte

Gradazione alcolica:

14.5%

Temperatura di servizio:

18/20 °C

Abbinamento:

Arrosto di manzo, Lepre in salmì, risotto ai funghi porcini

Annata:

2018

Riconoscimenti: 

Descrizione

Emblema della realtà acquisita da Roberto Conterno nel 2018, la Cantina Nervi a sua volta fondata nel 1906, il Gattinara è il vino simbolo dell’alto vercellese, una zona in cui il Nebbiolo (pardon, lo Spanna come è d’uso chiamarlo in queste zone) ha trovato la sua vocazione al di fuori delle classiche Langhe grazie al microclima fresco ed asciutto che si crea grazie alla barriera naturale costituita dal vicino Monte Rosa.

Sono ben 27 gli ettari vitati nella zona di Gattinara, molti dei quali contribuiscono alla produzione di questo vino, come per esempio i cru Molsino, Valferana, Casacce e Garavoglie, simbolo della cantina e che ben spiegano le peculiarità di questo territorio, molto più complesso di quanto si possa pensare.

I vigneti insistono su porfidi vulcanici riconducibili all’antico vulcano valsesiano, ad elevato contenuto di mineralità apportata da strati argillosi che si alternano a fasce più sabbiose, ad un’altitudine variabile tra i 280 ed i 450 metri sul livello del mare. I terreni, protetti dai venti freddi dalla mole del Monte Rosa, beneficiano di un’elevata ventilazione e di importanti sbalzi termici tali da preservarli dalla proliferazione fungina e favorire l’arricchimento fenolico.

L’annata 2018 è stata eccellente, una delle migliori degli ultimi vent’anni nel rapporto tra quantità e qualità prodotta. Nonostante un andamento meteo non positivo fino al mese di Luglio, il caldo di Agosto e l’assenza di stress idrico hanno accelerato la maturazione delle uve. Precipitazioni contenute tra la fine di Agosto e Settembre hanno accompagnato le uve alle fasi finali pre-vendemmia, in ottimo stato fitosanitario e con un carico di acidità elevato ed un contenuto zuccherino limitato, com’è tipico della zona.

Il Gattinara di Conterno si presenta rosso rubino intenso nel bicchiere con una bellissima trasparenza, mentre al naso anticipa un bouquet  complesso dove emergono frutti rossi, note floreali di peonie, di sottobosco, di vaniglia, cuoio e cacao. In bocca l’attacco è incisivo, con tannini delicati ed una decisa freschezza e sfondo minerale controbilanciati solo in parte da un generoso tenore alcolico e glicerico. Intrigante la persistenza in bocca ed i suo cambiamenti a fronte di una progressiva sempre maggiore ossigenazione.

Il Gattinara di Conterno è una splendida interpretazione del Nebbiolo in un territorio unico e sicuramente da approfondire per cogliere appieno la bellezza e la poliedricità di quest’uva simbolo dei grandi vini italiani.