Amabile del Cerè 2017 Mezza

170

/
34.000

Disponibile

Disponibile

Formato:

0.375 l

Tipo:

Bianco, Dolce

Paese:

Italia

Regione:

Veneto

Denominazione:

Veneto IGT

Maturazione e/o affinamento:

5 anni in barrique di rovere francese

Gradazione Alcolica:

14%

Temperatura di servizio:

14/16°C

Annata:

2017

Descrizione

Solo nominando Giuseppe Quintarelli si pensa già alla perfezione dei vini figli della terra di Valpolicella: Amarone, Superiore, Recioto e poi Rosso del Bepi, Primofiore, Bianco Secco. E’ però imprescindibile ricordare che Quintarelli, da grandissimo uomo di terra e di cantina che era, seppur saldamente ancorato alle tradizioni della sua terra, ne vedeva anche delle potenzialità nascoste ai più. L’aver reso immenso l’Amarone non l’ha mai fermato dallo sperimentare e guardare al futuro, alle nuove sfide dell’enologia legate al confronto su mercati internazionali ed al progressivo modificarsi dei gusti delle nuove generazioni. Tra i primi ad introdurre vitigni alloctoni italiani ed internazionali in Valpolicella, con uno studio costante ed una visione ampia dell’enologia in grado di superare i confini locali, ci regala oggi un taglio bordolese in stile veronese assolutamente unico.

Nato da vigneti a 350 metri d’altezza in territorio di Negrar, su terreni calcareo-basaltici, Amabile del Cerè è un bianco passito, le cui uve sono raccolte e poste ad appassire sui graticci fino a fine gennaio circa. Poi vengono pressate e fatte fermentare con lieviti indigeni per circa 50 giorni, al termine il vino viene posto ad affinare in botti di rovere francese per circa 5-6 anni.

In degustazione il vino si presenta di color ambrato. Al naso sprigiona complessi e intensi sentori di caramello, frutta secca e candita, miele, spezie, nocciola, vaniglia. In bocca è sostenuto da un equilibrio tra dolcezza e acidità, il sorso è avvolgente e caldo con una bella freschezza e un finale estremamente lungo. Perfetto in abbinamento a fine pasto con dolci e formaggi, ma ottimo da meditazione, lasciandosi trasportare dal susseguirsi di note che regala.

Amabile del Cerè è un vino passito da custodire gelosamente nella propria collezione, proprio come il francobollo dedicato a Bepi Quintarelli dalla Repubblica di San Marino nel 2005.

Bottiglie consigliate