Skip to content
0
Your cart is empty. Go to Shop
Menu

La botte di Gianni 2016

150

Solo 3 pezzi disponibili

Formato:

0.75 l

Tipo:

Bianco, Rosso

Paese:

Italia

Regione:

Abruzzo

Denominazione:

Montepulciano d'Abruzzo DOC, Trebbiano d'Abruzzo DOC

Uvaggio:

Montepulciano d'Abruzzo, Trebbiano d'Abruzzo

Maturazione e/o affinamento:

20 mesi in tonneau da 700lt, 28 mesi in tonneau da 700lt

Gradazione alcolica:

14.5%, 14%

Temperatura di servizio:

12/14 °C, 16/18 °C

Abbinamento:

Arrosticini, Brodetto di pesce, Gnocchi con gli orapi (spinaci), Polpette cacio e uova, Sagne e fagioli, Stufato di pecora

Annata:

2016

Riconoscimenti: 

Descrizione

La Botte di Gianni è la pietra preziosa della produzione di Masciarelli: nata incidentalmente dopo aver trovato in cantina due tonneau di rovere francese nuovi, acquistati da Gianni e mai usati, si decise di utilizzarli per affinare Trebbiano e Montepulciano d’Abruzzo lavorati ed imbottigliati in modo assolutamente artigianale e rilasciati in un esclusivo cofanetto in edizione limitata in funzione del contenuto delle due botti.

I due vini hanno molte similitudini ma anche delle caratteristiche ben distinte: il Trebbiano nasce dal vigneto San Silvestro, 2.5 ettari in San Martino sulla Marrucina sito a 400 metri sul livello del mare, insistente su terreni argillosi con iniezioni calcaree ad elevata fittezza d’impianto (8.000 ceppi/ettaro) ed impiantato a guyot; dal suo canto, il Montepulciano proviene dalla Vigna Cave, 5 ettari sempre in San Martino sulla Marrucina e circa 400 metri di altitudine, impiantato a guyot su terreni dall’impasto similare con fittezza d’impianto leggermente maggiore (fino a 9.000 piante/ettaro).

Vendemmiato dopo un’attenta selezione dei singoli grappoli durante l’ultima settimana di Settembre, il Trebbiano fermenta in legno a circa 20 gradi centigradi per un periodo variabile tra 15 e 30 giorni macerando a contatto con le bucce, prima di spendere 28 mesi per l’affinamento in tonneau; il Montepulciano, vendemmiato successivamente verso la fine di Ottobre, fermenta in acciaio inox a circa 30 gradi centigradi per 21 giorni sempre a contatto con le bucce, prima della svinatura e del travaso in tonneau per un affinamento lungo 20 mesi, prima di essere entrambi imbottigliati a cascata libera e tappati manualmente.

Le premesse per una degustazione di livello assoluto ci sono tutte: non da ultimo, la limitata produzione di tali bottiglie presentate in un elegante cofanetto da collezione, rispettivamente 891 per il Trebbiano e 869 per il Montepulciano, rendono ancora più esclusiva questa ricercata proposta di Winefully, fiera di mettere a disposizione dei propri clienti la più originale anima abruzzese.

Bottiglie Consigliate