Skip to content
0
Your cart is empty. Go to Shop
Menu

Barolo Riserva Rocche dell’Annunziata 2013 Magnum

345

Esaurito

Formato:

1.5 l

Tipo:

Rosso

Paese:

Italia

Regione:

Piemonte

Denominazione:

Barolo DOCG

Uvaggio:

Nebbiolo 100%

Maturazione e/o affinamento:

36 mesi in barriques

Gradazione alcolica:

14.5%

Temperatura di servizio:

18/20 °C

Abbinamento:

Secondi di carne rossa, Selvaggina

Annata:

2013

Riconoscimenti: 

Wine Advocate: 97/100
James Suckling: 95/100

Descrizione

Sofisticato, elegante, raffinato, accompagnato da profumi di spezie e liquirizia, tannini morbidi e suadenti… siamo in Piemonte, nel comune di La Morra, e ci apprestiamo a stappare uno straordinario Barolo che da anni ottiene puntualmente i consensi dalla critica enologica nazionale ed internazionale.

Barolo Riserva Rocche dell’Annunziata è un Vino della cantina di Paolo Scavino che rappresenta a pieno quella passione e quella devozione per la terra che hanno ispirato il suo fondatore nel lontano 1921.
Il Nebbiolo in particolare trova in questa azienda un posto d’onore: massima attenzione è dedicata a questo vitigno che viene interpretato ed esaltato al fine di comunicarne tutte le minime caratteristiche.

Riserva Rocche dell’Annunziata è certamente un’eccellente espressione del Piemonte: un Vino prestigioso nato dai più vecchi vigneti della zona le cui caratteristiche sono amplificate dal lungo invecchiamento in botti di rovere, una maturazione che lascia il segno di una sofisticata tradizione.
Affascinante, nel calice appare con il suo tipico colore rosso granato brillante e riflessi aranciati. Al naso inebriano i suoi profumi speziati e balsamici, mitigati da sentori di frutti rossi e liquirizia. Al sorso è corposo, pieno, aggraziato e piacevolmente fresco, con tannini robusti che lo rendono morbido ed equilibrato.

Ottimo se volete fare un regalo, ancor più se verrà lasciato in cantina per essere riscoperto tra qualche anno.