Skip to content
0
Your cart is empty. Go to Shop
Menu

Taurasi Riserva 2010

55

Disponibile

Formato:

0.75 l

Tipo:

Rosso

Paese:

Italia

Regione:

Campania

Denominazione:

Taurasi DOCG

Uvaggio:

Aglianico 100%

Maturazione e/o affinamento:

Macerazioni prefermentativa di 2 giorni e poi macerazione da 20 a 30 gg; 12 mesi in botti di rovere da 225 lt e 20/22 mesi in botti da hl 20; 8 anni in bottiglia; lieviti indigeni.

Gradazione alcolica:

14%

Temperatura di servizio:

16/18 °C

Abbinamento:

Arrosto, Formaggi invecchiati, sapidi e pungenti, Lepre in umido

Annata:

2010

Riconoscimenti: 

Descrizione

In appena 6 ettari di vigna a circa 550 metri di altitudine, 5 situati a  Castelfranci (con viti di oltre 90 anni piantate dal nonno di Michele Perillo, di cui molte a piede franco) e 1 a Montemarano (con piante di 40 anni), troviamo diversi biotipi di aglianico. Tra questi spicca il “coda di cavallo”: poco produttivo, a maturazione lenta, con grappolo spargolo, acini piccoli e acinellatura verde, che dona al vino notevoli aromi fruttati e una fitta trama tannica. Questo il biotipo scelto per il mitico Taurasi riserva, frutto di una prima macerazione prefermentativa di un paio di giorni, per poi passarne ad una più lunga, fino a 30 giorni, e dunque maturare 2 anni in botte e ben 8 in bottiglia. Insomma nella “essenziale” cantina ricavata nel garage di casa Perillo, la pazienza è un valore, difeso come meglio non saprebbe fare un barolista vecchio stampo.

I risultati si vedono già dal colore del vino, un rubino granato vivo in grado di rimanere tale per 30 anni.

La sua “potenza graziosa”, invece, parte dal naso, dove si spazia da rimandi aromatici di carne cruda a frutti di bosco, terra e radici. In bocca è fresco, equilibrato e con accenno balsamico, caratterizzato da un’elegantissima persistenza.