Skip to content
0
Your cart is empty. Go to Shop
Menu

Historia Familiae 2011 Magnum

180

Solo 1 pezzi disponibili

Formato:

1.5 l

Tipo:

Rosso

Paese:

Italia

Regione:

Toscana

Denominazione:

Toscana IGT

Uvaggio:

Sangiovese 95%, Petit Verdot 5%

Maturazione e/o affinamento:

18-21 mesi in barrique e tonneaux e 1 anno in bottiglia

Gradazione alcolica:

14.5%

Temperatura di servizio:

18/20 °C

Abbinamento:

Formaggi stagionati, Secondi di carne rossa, Selvaggina

Annata:

2011

Riconoscimenti: 

Descrizione

E’ un cognome che trasuda storia quello dei Ricasoli, oggi discendenti di una famiglia con un passato secolare legato al feudo del Castello di Brolio che ha avuto in Bettino Ricasoli l’uomo più rappresentativo, sia in campo politico che enologico, a cui si deve il primo disciplinare del Chianti Classico. Apporre il proprio cognome su bottiglie di vino provenienti dai propri storici possedimenti familiari è un’emozione continua: per questo ed altri motivi anche personali, il trentaduesimo Barone di Brolio Francesco Ricasoli ha voluto omaggiare la propria famiglia e gli antenati con un vino legato al millesimo 2011, svelato durante il festeggiamento per il primo ventennio alla guida dell’azienda di famiglia e votato dai presenti come il miglior vino della serata.

Prodotto in edizione limitata e privo della classica etichetta a favore di una serigrafia su vetro dove vengono menzionati riferimenti all’albero genealogico di famiglia, Historia Familiae è un rosso toscano a base Sangiovese con un minimo saldo di Petit Verdot che affina in legno per un periodo compreso tra 18 e 21 mesi per poi riposare in bottiglia ulteriori 12 mesi prima del rilascio al pubblico.

E’ figlio del millesimo 2011, considerato di ottima qualità grazie ad un andamento climatico abbastanza regolare. Ad un inverno nella media è seguita una primavera con temperature miti ma con precipitazioni piovose, che hanno garantito buone riserve idriche per affrontare l’estate senza problemi primari, assecondando la maturazione al meglio grazie all’escursione termica garantita dal mese di Settembre.

Di un rubino vivo ed intenso nel bicchiere, si svela al naso con una trama fatta di frutti di bosco come l’amarena ed il ribes nero, per poi aprirsi alla spezia dolce, al tabacco ed a note terrose. In bocca emerge ricchezza e morbidezza, ben supportate da una generosa freschezza e da un tannino mai spigoloso bensì ben amalgamato in un sorso pieno, teso e gradevole, che lascia poi spazio ad una piacevole persistenza con ricordi fruttati e speziati.

Historia Familiae è senza dubbio una grandissima esecuzione di rosso toscano, personalizzata al gusto di Francesco Ricasoli che ne ha voluto fare una bottiglia rara, da collezione e senza dubbio ambita, soprattutto se riconducibile al primo millesimo di produzione.