Skip to content
0
Your cart is empty. Go to Shop
Menu

Rocca di Frassinello Bianco 2020

50

Disponibile

Formato:

0.75 l

Tipo:

Bianco

Paese:

Italia

Regione:

Toscana

Denominazione:

Maremma Toscana DOC

Uvaggio:

Vermentino 100%

Maturazione e/o affinamento:

10 mesi in acciaio sui lieviti, con batonnage, e 4 mesi in bottiglia

Gradazione alcolica:

13.5%

Temperatura di servizio:

10/12 °C

Abbinamento:

Branzino al cartoccio, Lasagna di asparagi e capesante, Pollo alla cacciatora in bianco

Annata:

2020

Riconoscimenti: 

Descrizione

Arrivato di recente in un periodo di grandi novità per questa cantina, il primo vino bianco da singolo vigneto nato dagli sforzi congiunti di Castellare di Castellina e Domaines Barons de Rothschild Lafite è Rocca di Frassinello Bianco, splendida interpretazione di Vermentino in purezza proveniente da una delle zone più interessanti della Maremma.

Nato con l’intenzione di produrre un bianco superiore, con una personalità decisa ed esclusiva, il Rocca di Frassinello Bianco nasce da un unico vigneto impiantato a Vermentino di piccolissima estensione, inferiore all’ettaro, situato a circa 90 metri sul livello del mare su di un terreno con elevata presenza di marne calcaree e galestro. Qui le uve di Vermentino, impiantate fino a 5900 ceppi/ettaro con una resa di circa 55 quintali/ettaro, hanno negli anni acquisito quanto di meglio proposto dal terroir locale e beneficiato della vicina presenza del Mar Tirreno, abituato ad accarezzare le vigne con le sue brezze marine.

Figlio di un’annata molto stabile dal punto di vista meteorologico, con clima ottimale tra primavera ed estate a favorire un ciclo vegetativo regolare, le uve sono state vendemmiate a fine Agosto al raggiungimento di una perfetta maturazione.

In degustazione il Rocca di Frassinello Bianco si presenta con un colore giallo paglierino con chiare sfumature dorate ed una piacevole concentrazione, aprendosi al naso per mezzo di ricche note floreali ed una stabile presenza citrina, con sentori di ananas che si alternano allo iodio e quindi a leggeri sbuffi che richiamano la mandorla e la noce. In bocca freschezza e mineralità sono protagoniste assolute, ma ben bilanciate da una morbidezza che rende il sorso setoso e piacevole, prima di un finale persistente con chiusura iodata.

Era da tempo che in quel di Gavorrano si stava lavorando alacremente per produrre un grande bianco: Rocca di Frassinello Bianco lo è decisamente, irrompe nel panorama dei grandi bianchi di Maremma in modo netto e valorizzando al meglio un’uva autoctona che ha ancora molto da dare e raccontare.