Skip to content
0
Your cart is empty. Go to Shop
Menu

Nova Domus Riserva 2018 Magnum

95

Solo 2 pezzi disponibili

Formato:

1.5 l

Tipo:

Bianco

Paese:

Italia

Regione:

Trentino-Alto Adige

Denominazione:

Alto Adige DOC Terlano

Uvaggio:

60% Pinot Bianco, 30% Chardonnay, 10% Sauvignon Blanc

Maturazione e/o affinamento:

12 mesi sui lieviti in botti grandi, quindi 3 mesi in botti grandi dopo l’assemblaggio

Gradazione alcolica:

14%

Temperatura di servizio:

12/14 °C

Abbinamento:

Antipasto a base di caviale, Saltimbocca alla romana, Trancio di salmone alla griglia

Annata:

2018

Riconoscimenti: 

Wine Advocate: 96/100

Descrizione

Etichetta di fama internazionale, Nova Domus è uno dei vini più conosciuti ed apprezzati di Cantina Terlano, fortemente legato (di nome e di fatto) al terroir tipico della zona di coltivazione e diventato espressione singolare della nobile tradizione dell’assemblaggio portata avanti ormai da anni, con grandissimo successo.
Coltivati ad altezze variabili comprese tra i 330/350 metri sul livello del mare per Chardonnay e Sauvignon fino ai 500/600 del Pinot Bianco, i vigneti, con esposizione Sud/Sud-Ovest, presentano rese limitate a circa 42 quintali per ettaro ed insistono su porfidi quarziferi di origine vulcanica su cui poggiano terreni ricchi di scheletro ed argille, drenanti e poco nutritivi: tutti aspetti che si traducono in una elevata forza, mineralità e ricchezza nel bicchiere.
Dopo un’attenta selezione manuale ed una pigiatura delicata a grappolo intero, le uve fermentano lentamente a temperatura controllata svolgendo malolattica parziale (Pinot Bianco e Chardonnay )per poi essere trasferite in legno dove sostano per 12 mesi sui propri lieviti per poi essere assemblate circa tre mesi prima di imbottigliare.
L’annata 2018 è stata in parte estrema dal punto di vista climatico, con un inverno ed inizio di primavera rispettivamente nevoso e piovoso seguito da un periodo di temperature più miti intervallate da piogge vigorose fino al mese di Giugno. Un’estate torrida e secca ha anticipato l’arrivo di nuove piogge in Settembre, che hanno accompagnato una vendemmia iniziata il 22 Agosto con un risultato finale di ottima qualità.
In degustazione il Nova Domus si presenta di colore giallo con leggere sfumature verdognole e con un bouquet olfattivo sfaccettato che spazia frutto della passione al melone, all’albicocca ed al mandarino, impreziosito da sentori erbacei riconducibili alla salvia ed alla menta, a note speziate di anice stellato ed da una vena iodata che richiama fortemente il sale marino.
In bocca emerge una grande armonia grazie ad un bilanciamento vincente tra una prorompente mineralità ed acidità con un piacevole apporto glicerico e cremoso, prima di una chiusura persistente che anticipa un piacevole retrogusto minerale.
Elegante, strutturato e complesso, Nova Domus è l’omaggio di Cantina Terlano al proprio territorio ed al Castello Casanova, la cui maestosa torre accoglie ed introduce ad un territorio culla di bianchi di qualità indiscutibile ed appeal internazionale, ancor più imperdibili nei grandi formati.

Bottiglie Consigliate