Skip to content
0
Your cart is empty. Go to Shop
Menu

Terlaner I Grande Cuvée 2018

245

Esaurito

Formato:

0.75 l

Tipo:

Bianco

Paese:

Italia

Regione:

Trentino-Alto Adige

Denominazione:

Alto Adige DOC Terlano

Uvaggio:

Pinot Blanc 65%, Chardonnay 32%, Sauvignon Blanc 3%

Maturazione e/o affinamento:

1 anno sui lieviti in botte grande

Gradazione alcolica:

13.5%

Temperatura di servizio:

12/14 °C

Abbinamento:

Asparagi fritti con salsa di erba cipollina, Risotto al rosmarino e fegato d’oca, Trota affumicata all'aneto

Annata:

2018

Riconoscimenti: 

Wine Advocate: 97/100
James Suckling: 97/100

Descrizione

E’ la punta più alta della produzione di Cantina Terlano, risultato difficilissimo da raggiungere vista l’eccellenza già fatta propria con un vino straordinario come il Rarity: ciò non toglie l’esistenza di un ulteriore margine di miglioramento sfruttato appieno da questa cantina cooperativa che ci consegna bianchi sontuosi in grado di competere con le etichette più blasonate.

E’ la sintesi perfetta, l’espressione più autentica della tradizione secolare di Terlano che riunisce i migliori vini e cru valorizzati ogni giorno dallo splendido lavoro dei soci conferitori.

Coltivati ad altezze variabili comprese tra i 330/350 metri sul livello del mare per Chardonnay e Sauvignon ed i 550/600 metri per il Pinot Bianco, i vigneti, con esposizione Sud/Sud-Ovest, presentano rese limitate a circa 35 quintali per ettaro ed insistono su porfidi quarziferi di origine vulcanica su cui poggiano terreni ricchi di scheletro ed argille, drenanti e poco nutritivi: tutti aspetti che si traducono in una elevata mineralità e ricchezza nel bicchiere.

Dopo un’attenta selezione manuale, le uve fermentano lentamente in botti di rovere da 12 ettolitri, portando poi a compimento la fermentazione malolattica in tonneaux più tradizionali dove sostano per 12 mesi sui propri lieviti.

L’annata 2018 è definibile “estrema” dal punto di vista climatico, con un inverno ricco di precipitazioni a carattere nevoso seguito da una primavera piovosa e con temperature più fresche che hanno ritardato il risveglio delle viti. Una seconda metà di primavera con temperature sopra la media alternate a piogge intense ha anticipato un Giugno molto caldo conclusosi con una forte grandinata che ha causato danni ai vigneti. L’estate si è poi stabilizzata con un clima caldo ed assenza di piogge, permettendo di iniziare la vendemmia il 22 Agosto con a disposizione uve di buona qualità.

In degustazione il Terlaner I Grande Cuvée si presenta con una veste giallo paglierino brillante ed un bouquet olfattivo maestoso, dove a note agrumate seguono accenni di erbe aromatiche e fiori di montagna, pepe bianco e chiari sentori di tostatura. In bocca si fa spazio un grande bilanciamento tra morbidezze e durezze, nonostante la giovane età: indubbiamente presente la mineralità, viene contrastata da un piacevole apporto glicerico che accompagna perfettamente una generosa freschezza, prima di una chiusura sorprendentemente persistente che rende il sorso indimenticabile.

Arrivata alla settima annata a partire dal 2011, Terlaner I Grande Cuvée non smette di confermarsi con il suo pubblico quale bianco di montagna di livello mondiale.