Skip to content
0
Your cart is empty. Go to Shop
Menu

Barolo Ravera 2017 Magnum

325

Esaurito

Formato:

1.5 l

Tipo:

Rosso

Paese:

Italia

Regione:

Piemonte

Denominazione:

Barolo DOCG

Uvaggio:

Nebbiolo 100%

Maturazione e/o affinamento:

fino a 32 mesi in grandi botti di rovere

Gradazione alcolica:

14%

Temperatura di servizio:

18/20 °C

Abbinamento:

Formaggi stagionati, Selvaggina, Stufati

Annata:

2017

Riconoscimenti: 

Descrizione

Il Barolo Ravera di Vietti è ormai da qualche anno una costante pluripremiata del bellissimo universo vinicolo che si sviluppa nel complesso areale di Barolo, dove la zonazione sublima lo stratificato lavoro di generazioni di vignaioli che col passare degli anni hanno raggiunto vette di eleganza e complessità ormai riconosciute ed apprezzate a livello globale.

La tramandata tradizione vitivinicola della famiglia Vietti ha superato la prova del tempo e dei passaggi generazionali, acquisendo sempre più lustro ed importanza nel panorama delle Langhe, nazionale ed anche internazionale. Oggi riferimento per la produzione dal territorio del Barolo, il Ravera supporta al meglio la crescita di questa cantina e la sua evoluzione nel tempo, ormai realtà principe delle Langhe per appassionati e collezionisti, oltre che investitori.

Prodotto con uve accuratamente selezionate e provenienti dal cru omonimo di 3 ettari ricadente all’interno del comune di Novello e da vigneti di 28 anni di età media, parte dei quali risalenti al 1935, innestati su terreni calcareo-argillosi con esposizione a Sud-Ovest e densità di 4500 ceppi/ettaro, il Barolo Ravera fermenta in vasche d’acciaio a contatto con le bucce fino a 5 settimane utilizzando il metodo del cappello sommerso, per poi svolgere una lenta malolattica in botte grande ed affinare, sulle fecce senza travasi, per trentadue mesi prima dell’imbottigliamento.

Il risultato in bottiglia è eccellente a conferma del sapiente lavoro svolto in vigna ed in cantina da Vietti: il Barolo Ravera si presenta come un vino forte ed energico, con un bouquet olfattivo ampio che spazia dalla frutta rosso/violacea croccante al petalo di rosa, con ulteriori note gesso e pepe bianco. In bocca mostra tannini vigorosi, che il tempo saprà ammorbidire, accoppiati ad un’acidità vibrante ed un’intensità finale difficile da dimenticare, non solo per la lunga persistenza.

Il Barolo Ravera di Vietti è stato definito un “vino impressionante” ed è difficile non accettare tale definizione anche alla luce della precedente straordinaria annata che ha reso questo cru particolarmente ambito su tutte le principali tavole, ed i caveau, mondiali.